Home Cannabis Strain Sour Diesel

Sour Diesel

sa Redazione-RiBio

La varietà di Cannabis chiamata Sour Diesel è molto famosa, il suo corredo genetico è a predominanza sativa circa l’80%,  deve il suo nome dall’aroma pungente dei suoi fiori, un profumo che la contraddistingue e che ricorda quello del carburante diesel.

Si ritiene che sia un incrocio tra la Chemdawg 91 e la Super Skunk, nonostante tutto, è una varietà salta fuori nei primi anni 90, durante quesgli anni, non si teneva traccia documentabile, per cui non abbiamo l’esattezza dell’incrocio.

Questa varietà offre effetti cerebrali, con un high tipico della sativa, con un rilassamento indica non sempre ben percepito, contrasta molto bene dolore e depressione, ottima scelta per chi utilizza la marijuana light a scopo medico-terapeutico.

Struttura della pianta

La pianta di Sour Diesel si prensenta di dimensioni medio-grandi, raggiunge e spesso supera i 2 mt di altezza, necessità di un giusto dosaggio di nutrienti e luce, può andar bene coltivarla sia indoor che outdoor, la produzione varia dai 300 ai 900 gr al metro quadro e dai 600 gr ad 1 kg a pianta in esterna.

Difficoltà

Perdona qualche errore non grave di coltivazione, nel complesso coltivarla è di difficoltà media, anche un principiante, se ben accorto può cavarsela.

Fioritura

Avviene in 10-12 settimane indoor, all’aperto invece la raccolta è per Ottobre.

Infiorescenze

Le sono cime rotonde e di medie dimensioni, con foglioline verde-giallastre molto accese, i pistilli invece sono ambrati, rossastri, la resina è molto appiccicosa ma di media quantità

cima sour diesel

Aroma e sapore della Sour Diesel

I fiori hanno un odore forte molto simile al carburante Diesel con qualche accenno agrumato, rompendo o macinando i Bud si intensifica questo profumo, sprigionando componenti di muschio e resina di pino.

La Sour Diesel ha un fumo aspro e pungente, descritto a volte come sgradevole, poichè il sapore diesel punge il palato, l’odore è così forte che si sente anche ad una certa distanza.

Effetti sull'uomo

Questa varietà provoca un high prevalentemente cerebrale che arriva rapidamente e migliora l’umore.

La Sour Diesel stimola l’attività sinaptica nel cervello, creando una sensazione di relax mentale e spesso una leggera sensazione di rilassamento fisico, rarissimo che dia sonnolenza.

L’attività cerebrale a che ne deriva può essere utile nel trattamento di alcuni sintomi come: stress, ansia o depressione, può portare per i più sensibili a pensieri d’ispirazione creativa.

Spesso si è percepito una sollievo da dolori fisici o addirittura afrodiasiaci, nel complesso la combinazione di effetti mentali e somatici tipico delle sative forti, rendono questa varietà molto apprezzata sopratutto per chi cerca rimedi a patologie psichiche.

Mentre è poco apprezzata per gli utenti più sensibili che non vogliono rischiare di provare una sensazione di high ” fuori controllo” dei propri pensieri.

 

Euforia
Creatività
Energia
Concentrazione
Sete

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info