Home Cannabis Strain Lemon Haze

Lemon Haze

sa Redazione-RiBio

Lemon Haze la regina delle sative

La varietà di cannabis, chiamata Lemon Haze, è una sativa molto famosa per il suo sapore citrico, è conosciuta sia dai più esperti che i novizi, tanto che viene spesso definita come la “Regina delle Sative“.

Questa genetica a predominanza sativa ( 60% ) è un
incrocio tra la Silver Haze e la Lemon Skunk, il nome già dice tutto!
Infatti la sua struttura aromatica è molto potente, l’odore pungente e
citrico è ben riconoscibile a distanza sia nella pianta in fioritura che
nella cima seccata.

Provoca un high molto duraturo e particolare, un giusto equilibrio tra effetti tipici delle sative e quelli tipici delle indiche, è adatta anche per gli utenti che cercano cannabis per uso terapeutico.

lemon haze sativa

Struttura della pianta

La struttura della pianta è di dimensioni medie, all’aperto può raggiungere il metro e mezzo anche 1.70 mt al massimo, la resa è sempre media circa 400-500 gr per metro quadro.

Difficoltà

La coltivazione di questa varietà è apparentemente semplice, ma in realtà è media, non particolarmente adatta ai principainti poichè non perdona errori, sopratutto nelle fasi delicate di fioritura e pre-fioritura.

Indoor: l’ambiente indoor è l’ideale per la coltivazione di questa genetica, si deve prestare particolare attenzione a mantenere il giusto grado di umidità ma sopratutto fate una bella potatura all’inzio o verso la metà della vegetativa, la potatura verso inizio pre-fioritura non è l’ideale per il raccolto finale.

Outdoor: predilige i climi caldi semi-umidi, è molto importante la potatura sopratutto in fase di prefioritura, per scongiurare possibili muffe, sopratutto se il clima della vostra zona tende a diventare troppo umido durante il periodo di fine settembre.

Fioritura

Coltivata indoor la fioritura è di 8-9 settimane, mentre outdoor è pronta al raccolto verso fine Settembre, inizio Ottobre

Infiorescenze

Le infiorescenze della Lemon Haze presentano cime di medio- grande
dimensioni con forma sferica irregolare, le foglioline sono abbastanza
dense e compatte ma soffici color verde vivido, simile al muschio.

I pistilli sono color arancio, molto scintillante, i tricomi sono ambrati e molto fitti, spesso danno l’idea di essere gialli.

cima lemon haze

Aroma e sapore della Lemon Haze

La Lemon Haze se adeguatamente coltivata e curata ha un aroma agrumato
molto potente, si amalgama bene con l’ambiente esterno che circonda la
pianta o si concentra negli spazi chiusi, l’odore predominante è
ovviamente il limone.
 
Una volta bruciati i bud, si avrà un fumo morbido e delicato, con un forte aroma citrico con sentori speziati a base di erbe, che rendono un sapore fresco al gusto di limone con finale piacevole e fresco.
 

Effetti sull'uomo

La Lemon Haze provoca effetti cerebrali e fisici, ha ottime capace di
lavorare sull’umore, aumentandone le percezioni di benessere, aumenta il
pensiero creativo e riduce efficacemente lo stress, gli effetti fisici
tendono a provocare un rilassamento muscolare dovuto a dolori/crampi,
ma la scarica energetica inziale, tende a spingere il corpo all’azione,
a fare attività quotidiane o anche attività fisica leggera.
 

Tutto questo è il giusto mix di effetti che ha reso popolare questa
genetica, tanto da poter esser utilizzata un pò tutti i giorni
sopratutto nella mattinata o prio pomeriggio, quando stress ed energie
possono calare.

Alcuni utilizzatori possono fin da subito avvertire distorsioni sensoriali, con un buon miglioramento dell’umore, è consigliata per i suoi effetti terapeutici sopratutto legati al contrasto della depressione, dello stress, dai disturbi da defict di attenzione e dal dolore cronico ai nervi è però fortemente sconsigliata per soggetti paranoici.

 

Euforia
Concentrazione
Sedativa
Energia
Relax

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info