Home Salute Come una sauna ti aiuta a migliorare la salute

Come una sauna ti aiuta a migliorare la salute

sa Redazione-RiBio

Fare la Sauna per almeno 19 minuti diminuisce i rischi d’infarto

Non solo Relax, ecco un altro buon motivo per frequentare le saune: una nuova ricerca mostra che la sauna fa bene al cuore e alla pressione sanguigna.

Pressione sanguigna in sauna

I finlandesi sanno come godersi una sauna e secondo diversi loro studi, hanno scoperto che la sauna fa bene a tutto il corpo e, secondo uno studio pubblicato su Jama inter Med, dall’Università della Finlandia orientale la sauna previene i rischi di problemi cardio circolatori, infarti fulminanti e riduce anche l’ipertensione. 

I ricercatori hanno osservato che i soggetti che facevano la sauna due o tre volte alla settimana avevano un rischio di ipertensione inferiore del 24% rispetto a quelli che non lo facevano.

La sauna rafforza i vasi sanguigni e rilassa la mente e il corpo. 

Gli effetti della sauna
© Fonte: Laukkanen T.

Nella figura a sinistra, la linea rossa rappresenta chi fa una sauna una volta a settimana, la linea grigia chi fa una sauna 2-3 volte a settimana e quella nera chi fa una sauna 4-7 volte a settimana. 

Il rischio di infarto improvviso si dimezza per coloro che facevano la sauna 4-7 volte a settimana rispetto a chi fa la sauna solo una volta a settimana.

La figura a destra mostra che quanto a lungo, il corpo, rimane al caldo è importante anche per la salute del cuore.

 Il rischio di infarto improvviso è inferiore del 52% per coloro che rimangono nella sauna per 19 minuti alla volta rispetto a coloro che si trattengono per meno di 11 minuti.

In sauna la pressione sanguigna si abbassa

In un luogo molto caldo come una sauna, il corpo reagisce preparandosi a combattere la temperatura o fuggire, mettendo di fatto il cuore al lavoro.

Ecco i nostri suggerimenti per godere di tutti i benefici salutistici di una sauna e resistere per almeno 19 minuti.

  1. Siediti e lasciati avvolgere dal calore della sauna. I recettori sulla pelle rilevano che fa caldo e mettono in allerta il corpo e lo preparano alla fuga. Il calore mette a dura prova il corpo perché le proteine ​​e quindi anche il DNA cellulare possono sciogliersi a temperature molto elevate.
  2. L’ipotalamo, che regola il calore corporeo, ad esempio, riceve un segnale inviato dai recettori cutanei. Attiva il sistema nervoso, ed allo stesso tempo, viene attivata la reazione cerebrale di “fuga o di combattimento”, allertando quindi il corpo.
  3. L’adrenalina viene rilasciata nelle cellule nervose e la noradrenalina nella ghiandola surrenale. La noradrenalina è un marker e un ormone dello stress, come l’adrenalina, ed è associata a una reazione di fuga o lotta. La frequenza cardiaca aumenta.
  4. Un aumento della frequenza cardiaca fa sì che il cuore pompi più sangue e la muscolatura liscia dei vasi sanguigni si rilassi, consentendo ai vasi sanguigni di dilatarsi. È così che si “allenano” vasi sanguigni . La pressione sanguigna scende nella sauna dopo una visita.

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info