Home Rimedi Naturali Come smettere di russare in modo naturale

Come smettere di russare in modo naturale

sa Redazione-RiBio

Rimedi naturali per non russare più

Non c’è niente di peggio che cercare di dormire bene la notte con il tuo coniuge sdraiato accanto a te, russando come un treno merci. Dormire sul divano potrebbe essere un’opzione , ma chi vorrebbe farlo per sempre? 

Esistono diversi rimedi naturali per diminuire la frequenza di questi rumori molesti, iniziare ad applicarli, può aiutare a risolvere questo problema senza dover assumere farmaci o sottoporsi a un intervento chirurgico.

Il russamento, è un fenomeno acustico, causato dall’ostruzione parziali delle vie aeree, questo fenomeno non è solo un disagio notturno per chi ascolta, ma può far insorgere anche ictus o problemi cardiaci.

Prestate molta attenzione se il russamento è frequente, e sopratutto se si verificano apnee notturne, in quel caso l’ostruzione delle vie aeree è totale è sicuramente è un segnale che vi invita a parlare della situazione al vostro medico.

Molte persone russano perché la lingua cade sul retro della bocca quando dormono. Uno dei tanti aiuti naturali per russare consiste nel sollevare la testa della persona più in alto rispetto al resto del corpo. Ciò mantiene la lingua davanti alla bocca e lascia aperto il passaggio dell’aria, usare più cuscini del solito per tenere la testa in alto, può essere un inizio.

I rimedi naturali contro il russamento prevedono l’uso di un umidificatore. La congestione è spesso una causa del russare. L’uso di un umidificatore lubrifica la gola e riduce la quantità di congestione del muco.

 Una persona può utilizzare l’umidificatore con una soluzione balsamica come “menta o eucalipto” o oli a base di erbe, mescolata ad acqua naturale. Tenere chiusa la porta della stanza per aumentare l’umidità.

Cibi sconsigliati

Le persone che hanno la tendenza a russare dovrebbero evitare l’alcol in generale, ed anche gli integratori/ farmaci che aiutano a dormire. Questi prodotti tendono a far rilassare i muscoli del collo. Quando i muscoli della gola si rilassano, il passaggio per l’aria si restringe e la persona inizia a russare.

Evitare i latticini è un altro dei tanti rimedi naturali per smettere di russare. Se consumi latticini prima di coricarti, il muco si accumula nella parte posteriore della gola, provocandoti quel fastidioso rumore notturno. Smetti di mangiare e bere latticini per almeno due ore prima di andare a letto.

Cercare di evitare cene pesanti, a base di carne rossa o alimenti difficili da digerire, favorire l’assunzione di frutta e verdura, cereali come il riso ed il farro, bere regolarmente.

Se si soffre di insonnia, si può ricorrere a tisane rilassanti a: camomilla, melissa, passiflora, canapa e valeriana, da assumere almeno 1-2 ore prima di andare a letto

Controllare la posizione a letto

I rimedi per smettere di russare includono anche la posizione per dormire. Alcune persone smetteranno di russare se dormono su un fianco. Questo fa sì che la loro lingua cada a lato della bocca invece che dietro il collo. Altri possono smettere di russare se dormono sulla pancia, il che aiuta la loro lingua a cadere in avanti.

Per evitare che durante la notte si cambi posizione, mettete un cuscino a contatto con la schiena.

Dimagrire per smettere di russare

Il sovrappeso è la ragione principale per cui una persona russa. Il tessuto adiposo depositato sul collo e la gola restringe le vie aeree provocando di conseguenza l’attività di russare. 

Nessuno dei rimedi sopra elencati sarà completamente efficace se c’è un eccesso di tessuto adiposo nel passaggio della gola. Perdere solo il dieci percento del proprio peso corporeo può ridurre drasticamente la frequenza del russare.

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info