Home Benessere Come rimanere in forma dopo 50 anni

Come rimanere in forma dopo 50 anni

sa Redazione-RiBio

L’esercizio fisico è fondamentale anche durante la pandemia, ma cerca di non esagerare

Negli ultimi 20 anni, il nostro concetto di invecchiamento si è radicalmente spostato, rispetto alle generazioni passate, ora le persone con più di 50 anni stanno abbracciando attività energiche per mantenersi in forma ed in salute dopo 50 anni

Mentre l’esercizio fisico è una parte fondamentale per rimanere in forma, è importante ricordare che il tuo corpo di 50 anni è abbastanza diverso dalla sua versione di 25 anni.

 Si ferisce più facilmente ed è più lento a recuperare. Quindi, se stai pensando a una mezza maratona o un giro in bicicletta o stai adottando un nuovo sport, segui un piano. In altre parole, impara a rimanere in forma e in salute evitando lesioni.

Una donna riposa su una scala dopo un allenamento per rimanere in forma.

“Con l’avanzare dell’età, l’aspetto più importante è l’idoneità di base, che stabilisce una solida base su cui costruire la forma fisica e la salute”, afferma Christopher Cutter, MD , medico di medicina di famiglia presso Scripps Coastal Medical Center Vista . “Prepararsi per un evento senza allenamento può provocare lesioni, da lievi a gravi, che ti metteranno in disparte.”

Durante la pandemia COVID-19, la tua palestra potrebbe essere stata chiusa e potresti aver fatto esercizio a casa, quindi un ambiente relativamente più sicuro.

Dovresti comunque stare attento e cercare di evitare lesioni. Se sei ferito e hai bisogno di cure, sappi che negli ospedali e nelle cliniche sono in atto nuove misure di sicurezza per proteggere pazienti, personale e medici dall’infezione da coronavirus.

Le lesioni che potrebbero mettere fine al divertimento della tua forma fisica includono danni alla cuffia dei rotatori, al tendine di Achille, ai quadricipiti, alle ginocchia o ai muscoli posteriori della coscia.

 Il rischio di questi infortuni aumenta senza l’idoneità di base, sia che ci si alleni per un grande evento o che si stia godendo un gioco vivace con la famiglia durante i fine settimana.

“La sfida è il tempo necessario per la formazione”, afferma il dottor Cutter. “Se stai facendo il tuo sport solo una volta alla settimana, devi fare qualcosa altri tre giorni alla settimana per mantenere la salute di muscoli e tendini.”

Prenditi del tempo per riscaldarti

La forma fisica di base è un buon punto di partenza per rimanere sani e senza infortuni.

 Ma ogni allenamento, che si tratti di una corsa breve o lunga, richiede un regime specifico per riscaldare e allungare i muscoli e il tessuto connettivo.

Raccomandiamo un riscaldamento da cinque a 10 minuti che allenta il corpo e include allungamenti dinamici ed aerobici. Concentrati sui gruppi muscolari che dovrai utilizzare maggiormente durante l’allenamento.

Quando l’allenamento iniziare e quando fermarsi

Una delle decisioni più difficili quando si tratta di mantenersi in forma dopo i 50 anni è quando prendere parte a un’attività e quando passare oltre.

Quando sei giovane, puoi lavorare attraverso la fatica, ma invecchiando, spingendo in avanti, oltre i limiti corporei, il tuo allenamento nonostante la fatica, puoi aumentare le possibilità di infortunio.

 A volte devi ascoltare il tuo corpo e dire: “Forse oggi non è il giorno”. È una decisione difficile perché deriva molta soddisfazione e godimento dal superare i limiti e progredire.

mantenersi in forma dopo 50 anni uomini
Ascoltate il vostro corpo e non esagerate

L’altro lato di rimanere in forma dopo i 50 anni è cosa fare se si avverte disagio durante l’attività fisica. 

Se il dolore è grave, dovresti interrompere immediatamente l’allenamento. Ancora più importante, devi valutare come ti senti il ​​giorno seguente.

 Se continui a sentire la tensione, potresti dover modificare il programma o sospenderlo temporaneamente. Se avverti un dolore estremo o hai problemi con le tue attività quotidiane, consulta un medico.

Se hai più di 50 anni e hai appena iniziato ad allenarti, procedi con cautela e nell’eventualità rivolgiti ad uno specialista.

In generale, scegli attività a basso impatto, per gli uomini potrebbe andar bene: ciclismo, nuoto, yoga o ellittica, mentre per le donne si consiglia pilates, nuoto, yoga, running e bicicletta.

Preparati lentamente e assicurati di eseguire sempre il riscaldamento pre esercizi e lo stretching.

“Soprattutto, scegli un’attività che ti piace e divertiti, l’esercizio fisico migliora il tuo umore, nonché la tua forma fisica”

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info