Home Cannabis Strain Amnesia Haze

Questo strain è a predominanza genetica sativa, più volte vincitrice della cannabis cup, del 2004 e del 2012.

Rappresenta sicuramente una varietà di qualità superiore, particolarmente apprezzata dagli intenditori per il suo stordimento cerebrale e sopratutto per l’aroma pungente.

Frutto di un incrocio tra alcune Haze e diverse varietà autoctone come le Thai, Hawaiian e Afghani. Il nome è fuorviante, anche se questa varietà è nota per i suoi forti effetti psichedelici, ma non lascia senza memoria.

Il suo high è prettamente cerebrale e ben bilanciato, ideale per iniziare la giornata grazie alle buoni capacità energetiche che arrivano fin da subito.

Struttura della pianta

La struttura di una pianta di Cannabis della varietà Amnesia Haze è di dimensioni medie raggiunge 1.5 mt di altezza, la resa varia dai 500-600 gr al metro quadro indoor al 1 e mezzo in outdoor.

Difficoltà

La coltivazione di questa varietà è alta in outdoor, poichè è particolarmente sensibile ai parassiti e soprattutto alla temperatura, predilige infatti un clima caldo e secco.

La pianta è adatta per una coltivazione al chiuso, dove in effetti le difficoltà sono basse.

Fioritura

Coltivata indoor fiorisce in 12-13 settimane mentre all’aperto è pronta al raccolto verso ottobre.

Infiorescenze

Le cime hanno una struttura compatta a forma sferica irregolare, la caratteristica tipica di questa genetica è la lunghezza e qualità dei pistilli biancastri e la buona quantità di tricomi.

Aroma e sapore dell'Amnesia Haze

I fiori di questa varietà di marijuana si presentano con aromi terrosi di limoni e agrumi, i bud una volta bruciati sprigionano un fumo morbido dal sapore molto fruttato e floreale.

Effetti sull'uomo

Questa sativa ha effetti cerebrali molto potenti, il suo high è potente, al tempo stesso molto piacevole, energizzante ed euforico.
Il suo utilizzo è per lo più ludico, in compagnia, chi la utilizza a scopo terapeutico è per lo più per affrontare stati d’ansia, stress e lieve depressioni. Riduce anche il dolore fisico, grazie alla suo patrimonio genetico indica, ma in modo molto minore.
Euforia
Creatività
Paranoia
Energia
Focalizzazione
0

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info