Home BenessereRimedi Naturali Alga Kelp tutto quello che c’è da sapere su questo superfood

Alga Kelp tutto quello che c’è da sapere su questo superfood

sa Redazione-RiBio

Alghe e rimedi a malessere, quali sono i vantaggi di assumere l’alga Kelp

L’alga kelp appartiene allla categoria delle laminarie, è uno dei cibi preferiti della cucina asiatica ed è un’alga gigante che cresce nelle foreste sottomarine oceaniche poco profonde a clima temperato e freddo . 

Sono anche conosciuti come konbu, haiddai, kombu e dashima e hanno un prezioso profilo nutrizionale che porta molti benefici per la salute del corpo.

Alghe Kelp

Sono ricche di minerali, fibre e vitamine e contengono grandi quantità di iodio, e sono una buona fonte di vitamine B, C, D ed E, zinco, potassio e magnesio  .

Consigliato ai vegani e per chi evita i latticini o non tollera il lattosio . Queste alghe sono fonti naturali di ferro e ricche di fibre.

Aiutano ad assorbire “l’acqua” nell’intestino, dando una maggiore sensazione di pienezza ed effetto diuretico, sono inoltre un ottimo rimedio naturale per indigestione e costipazione, se fatte bollire in un decotto.

L’assunzione regolare di iodio migliora la funzione e il metabolismo della tiroide.

 Queste alghe agiscono sulla ghiandola tiroidea e sulla ghiandola pituitaria , la funzione ausiliaria sui sistemi endocrino e digestivo , attivano o migliorano la funzione ghiandolare del corpo.

Il consumo regolare di alga kelp fornisce all’organismo minerali e vitamine, accelera la combustione dei grassi, migliora la funzione digestiva , introduce proprietà anticancro, migliora la salute mentale, fornisce energia al corpo, regola i livelli di colesterolo e aiuta contro le malattie della tiroide.

In Giappone, viene spesso cucinato con cibi che inibiscono l’assorbimento di iodio, come soia, broccoli e cavolo cinese. 

Sono adatti per la preparazione di fagioli, cereali, bevande e legumi e possono anche essere aggiunti a cibi salati, il che arricchisce notevolmente la composizione nutrizionale.

Questa alga contiene enzimi che scompongono lo zucchero nei fagioli, riducono i problemi digestivi e migliorano l’assorbimento dei nutrienti .

Per liberare il loro aroma, devono essere ammorbiditi in acqua e tagliati con un coltello, ma qualora non si volesse cucinarli, si possono trovare anche sotto forma di “farina” da aggiungere a frullati o decotti, e come integratori.

Sebbene nel loro porfilo nutriziale, appare che abbiano troppo iodio, ricordatevi che molto di questo sale si perde durante la cottura o il lavaggio.

L’alga kelp ha talmente tanti utilizzi, che non si limita solo al cibo o integrazione, è un’ottimo rimedio medicamentoso ed è anche utilizzata in agricoltura per fare fertilizzanti biodinamici.

farina di Kelp

Alghe come medicina

Le alghe sono un elemnto tipico della medicina tradizionale asiatica, sia cinese, coreana e giapponese, uno degli alimenti più importanti per una migliore salute del corpo, in quanto ricche di ingredienti essenziali come minerali, vitamine e proteine. Esistono più di 20.000 specie, molte delle quali utilizzate in cosmetica, medicina e nutrizione.

Possono essere divisi per colore, in modo che il rosso, il verde e il marrone siano considerati macroalghe, che sono le più alte nelle profondità degli oceani e dei mari, e il blu, che sono microalghe, e possono essere trovati negli acquari domestici.

Oltre ad avere abbastanza vitamine e minerali, hanno un alto contenuto di fibre, circa il 75% della loro composizione

. Contengono acidi grassi omega 3 e omega 6, che sono importanti per una migliore salute. 

Ecco elencate le proprietà curative delle alghe kelp:

  • Cura il diabete
  • Aumentano la forza del corpo
  • Protezione contro il cancro
  • Allevia i problemi mestruali
  • Battericida
  • Protezione dai virus
  • Aiutano a purificare il corpo – con l’aiuto della clorofilla, un antiossidante naturale.
  • Consentono il normale metabolismo: le alghe hanno abbastanza iodio per supportare la funzione tiroidea, senza la quale sarebbe difficile far partire il metabolismo.
  • Influenzano la perdita di peso: alti livelli di fibre rendono le alghe un alimento importante per la perdita di peso.
  • Forniscono protezione contro le malattie cardiache: a causa dell’elevata quantità di magnesio, possono abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarto.
  • Mantenere la salute delle ossa – A causa del calcio, le alghe svolgono un ruolo importante nel mantenimento della salute delle ossa e delle articolazioni.

Oltre alle alghe kelp, ci sono anche altre alghe medicamentose, considerate superfood:

Wakame – le alghe delicate più popolari nei paesi orientali. È ricco di vitamine A, C, E, K e D. Abbassa la pressione sanguigna e allevia i sintomi delle malattie cardiache. La fucoxantina stimola l’assunzione di grassi e aiuta a perdere peso.

Clorella: alghe verdi d’acqua dolce ricche di aminoacidi, minerali, vitamine B, C ed E e beta-carotene. Aiuta a regolare la pressione sanguigna, purifica il corpo e rafforza il sistema immunitario.

Le alghe Afa – o alghe Klamath – crescono su fonti vulcaniche e geotermiche, quindi contengono un gran numero di minerali. Contiene vitamine, antiossidanti, clorofilla, proteine ​​ed enzimi. Migliorano la capacità di concentrazione, influenzano il cervello e il sistema nervoso e proteggono dalle radiazioni.

Kombu – alghe brune dal gusto delicato e dalla forma a strisce. Utilizzato principalmente nella cucina giapponese e come base per molte zuppe, contiene minerali, il più importante dei quali è lo iodio, con l’aiuto del quale ha un effetto positivo sulla ghiandola tiroidea. È ottimo per rafforzare la funzionalità epatica e i vasi sanguigni.

Spirulina – molto in voga nel nostro paese, sono alghe a spirale d’acqua dolce. È ricco di fibre, minerali e vitamine A, B, C, D ed E. È anche importante come fonte di beta-carotene e aiuta a ridurre il rischio di cancro e perdita di peso e regola la digestione. Ha proprietà antiallergiche e antinfiammatorie e aiuta a combattere lo stress.

Che tu li usi come integratore alimentare o per preparare una varietà di cibi, è importante trovare un modo per integrarli nella tua vita quotidiana.

Related Posts

Leave a Comment

RiBio.it utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente nel rispetto dei dati personali Accetta Info